Una settimana sulla costa di Durazzo

Questo è un itinerario di 7 giorni con soggiorno a Durazzo, che tocca le più belle località sulla costa passando per le spiagge più affascinanti del circondario

Si parte dalla spiaggia di Golem: il fondale è basso, adatto alle famiglie con bambini e ci sono tantissimi ristoranti di cucina italiana che offrono pranzi a prezzi modici. Nel pomeriggio, visita al museo Archeologico di Durazzo, dove si trova il Foro Bizantino, i Bagni Romani e l’Anfiteatro Romano.

A 45 minuti d’auto da Durazzo si trova Kepi Rodonit: si tratta di una spiaggia non attrezzata e selvaggia, caratterizzata da spiaggia bianca e acque trasparenti. Qui si è pieno di ristorantini che servono pesce fresco, e piatti locali. Al pomeriggio visita al Palazzo del re Albanese, costruito sulla collina nel centro di Durazzo, regala una vista meravigliosa su tutta la città.

Vicino a Durazzo si trova anche Tirana, una visita al centro per poi pranzare nei numerosi ristoranti tipici è senza dubbio una tappa consigliata. Alla sera ci rilassiamo con una tranquilla passeggiata nel lungomare di Durazzo, e dopo una gustosa cena possiamo andare a bere qualcosa sulla spiaggia.

Un’altra spiaggia vicina è quella di Spille, ci si reca in auto, anche questa tranquilla e frequentata da famiglie. Si può pranzare nelle vicinanze e gustare pesce fresco, carne e cucina tipica. Al pomeriggio ci concediamo una visita al centro di Durazzo dove c’è tanto movimento: qui potrete trovare parecchi ristoranti di cucina italiana oltre che locali dove poter trascorrere la serata.

Con Gjenerali Beach concludiamo il nostro itinerario, si tratta di una splendida spiaggia a forma di ferro di cavallo, incastonata tra due promontori coperti da una rigogliosa macchia mediterranea. Non è molto conosciuta, infatti è frequentata per lo più da locali che ne apprezzano la tranquillità e la pulizia che la caratterizzano.